Faccette dentali

Faccette dentali: cosa sono e quando servono

Le faccette dentali sono la soluzione ideale se vuoi sbarazzarti delle imperfezioni e tornare ad avere un bel sorriso. Poter sorridere liberamente, trasmette positività ed empatia, migliora la tua vita e ti fa sentire a tuo agio in qualsiasi circostanza della vita.

 

 

Ti spiego cosa sono le faccette dentali in meno di un minuto. Se vuoi approfondire, continua a leggere. Trovi informazioni complete e risposte alle domande più frequenti.

 

Cosa sono le faccette dentali

Tra i trattamenti di estetica dentale, le faccette sono una delle migliori opzioni per contrastare gli inestetismi, che frenano la tua voglia di sorridere.

Le faccette dentali sono delle sottilissime lamine di ceramica resistenti e durevoli nel tempo. Come dei rivestimenti, vengono applicate sulla superficie dei denti anteriori e permettono di modificarne la forma, il colore, la lunghezza e la posizione. Sembrano naturali al 100%, nessuno potrà mai notarle. Infatti, sono realizzate per adattarsi ai tuoi denti e per abbinarsi alla naturale tonalità sana del tuo sorriso.

Oggi, non è nemmeno più necessario, perlomeno in alcuni casi, la fase di preparazione dei denti, e questo contribuisce a preservare la struttura dentale ed essere sempre meno invasivi.

In caso di necessità, un piccolo strato di smalto viene asportato (parliamo di cinque decimi di millimetro), senza dolore, per preparare la superficie esterna e cementare le faccette in modo permanente. Coprono le tue imperfezioni e donano al tuo sorriso un aspetto completamente nuovo e radioso.

Quanto durano le faccette dentali

Oggi, le faccette dentali in ceramica diventano a tutti gli effetti i tuoi denti, e se te ne prenderai cura con amore potranno durarti per sempre. Seppur sia una tecnica nata oltre trent’anni fa, i progressi nei materiali usati e nei processi di cementazione, l’hanno resa sicura, estremamente affidabile e duratura nel tempo.

Tra i problemi che le faccette dentali possono risolvere ci sono:

  • spazi interdentali (diastema);
  • disallineamento dei denti;
  • denti fratturati, usurati o troppo corti;
  • macchie o inestetismi.

Dunque, le faccette in ceramica sono la soluzione estetica e tecnica perfetta, per risolvere tutti questi problemi in pochi appuntamenti dal tuo dentista di fiducia.

Quali sono i vantaggi delle faccette in ceramica

Esistono diversi trattamenti di estetica dentale. Tuttavia, le faccette in ceramica sono un’opzione molto popolare, perché coprono una vasta gamma di imperfezioni e proteggono i tuoi denti naturali:

  • resistenti alle macchie provocate da cibi, bevande e fumo;
  • permanenti e, se adeguatamente curate, le puoi dimenticare anche per sempre;
  • nessuna manutenzione, devi solo spazzolare, usare il filo interdentale e sciacquare con un collutorio antisettico, per mantenerle pulite. In pratica, quello che già dovresti fare ogni giorno, per l’igiene orale dei tuoi denti;
  • appaiono naturali, proprio come i tuoi denti;
  • splendido effetto sbiancante;
  • denti riallineati e perfetti.

Le faccette dentali sono una soluzione meno invasiva della corona e offrono risultati estetici migliori delle otturazioni bianche in materiale composito. Offrono la possibilità di mascherare tutti quei difetti che ti impediscono di sorridere senza pensieri.

 

Riabilitazione con 4 faccette in ceramica integrale. Preparazione dei denti minimamente invasiva, per ottenere la massima qualità estetica.

Le preoccupazioni dei pazienti
dubbi e le incertezze, che preoccupano le persone riguardo all’applicazione delle faccette dentali, sono più che legittimi. Tuttavia, sono anche facilmente superabili, se ci si rivolge a uno studio dentistico affidabile e professionale.

Per esempio, rimuovere un leggero strato di smalto dai denti, per prepararli alla cementazione delle faccette, è un’operazione semplice e indolore. Ciò non toglie che debba essere seguita a regola d’arte, per evitare problemi estetici e funzionali, che andrebbero a vanificare il lavoro fatto.

Anche la valutazione delle peculiarità del paziente sono aspetti fondamentali. Non è coerente, né etico, procedere con un trattamento di estetica dentale, senza aver prima verificato il bilanciamento dell’occlusione dentale e aver escluso la presenza di malocclusioni o bruxismo. Sono fattori essenziali per decidere se e quando procedere con l’applicazione delle faccette dentali e quali materiali scegliere.

Faccette dentali e carie: aumentano le probabilità?

Molte persone si chiedono se applicare le faccette dentali può in qualche modo agevolare la comparsa di carie nei denti. La risposta è no.

NO: non esiste motivo di credere che il rischio di carie aumenti. Certo, è fondamentale mantenere una routine di igiene orale accurata, ma non più di quanto dovresti già fare, per assicurarti la salute di una dentatura sana.

È ovviamente fondamentale che la faccetta dentale sia incollata a regola d’arte.

Le faccette dentali sono forti e resistenti, ma non sono indistruttibili, proprio come non lo sono i tuoi denti. Quindi, spazzolare e passare il filo interdentale, sono abitudini importanti. Le faccette dentali sono costruite con materiali ceramici innovativi e pertanto sono stabili nella forma e nel colore. Per questo motivo non sono soggette a variazioni e macchie dovute a caffè, tabacco, etc.

Faccette dentali rotte: può succedere?

Può accadere di sentire storie che narrano di faccette in ceramica che si rompono o si staccano. Tuttavia, questo è un evento normale solo nel caso in cui la faccetta non sia stata applicata in modo corretto.

La procedura di cementazione delle faccette dentali è rigorosissima e deve essere rispettata in ogni sua parte, pena il fallimento dell’applicazione stessa.

La ceramica usata per le faccette dentali appare naturale proprio come lo smalto dei denti ed è incredibilmente forte. Dunque, protegge i tuoi denti dal rischio di subire danni.

Ma, poiché nulla è indistruttibile, fattori come il bruxismo, ovvero il continuo digrignamento dei denti, o l’addentare cibi e materiali molto duri, può causare la rottura delle faccette. Dopotutto, è ciò che accadrebbe anche ai tuoi denti. Quindi, cerca di fare attenzione quando mastichi cibi molto duri.

L’unica controindicazione nelle faccette dentali risiede nella scelta che solo tu puoi fare. Ovvero, come altri trattamenti dentistici, è normale essere attratti da prospettive low cost. Purtroppo, anche in questi casi, un costo minore corrisponde a l’uso di materiali di scarsa qualità.

Quello che può sembrare un risparmio all’inizio si tramuta, quasi sempre, in un’esperienza angosciosa, che porta a dover rifare il trattamento e spendere di più. Non ha alcun senso.

Le faccette dentali si macchiano?

Purtroppo, i denti macchiati sono la conseguenza del continuo consumo di alimenti e bevande nel corso della vita, oltre al naturale invecchiamento. La ceramica per uso odontoiatrico non è un materiale poroso, come invece lo sono i tuoi denti naturali, quindi è in grado di resistere a lungo nel tempo. Insomma, le faccette non si macchiano neppure se sei un accanito fumatore.

Applicazione faccette dentali inferiori con preparazione minimamente invasiva, senza la necessità di fare anestesia, per ottenere la massima qualità estetica e rinnovata funzionalità, dopo anni di usure.

Faccette dentali: dove puoi trovare un trattamento dentistico di qualità

Le faccette dentali migliorano l’aspetto del tuo sorriso in modo radicale, sicuro e duraturo. Bastano poche sedute per ottenere denti perfetti e tornare a essere orgogliosi del proprio sorriso.

Poiché la durata delle faccette dentali dipende dalla professionalità dell’odontoiatra, dalla qualità dei materiali e dalla tua dedizione all’igiene orale, affidati a un dentista qualificato e di fiducia.

Se vuoi ritrovare la libertà di sorridere senza pensiericontattaci e prenota la tua visita gratuita personalizzata.